Minibond e Basket Bond per la ripresa economica delle Piccole e Medie Imprese italiane

decreto

Scopo della ricerca La crisi pandemica da Covid-19 ha avuto un forte impatto sull’attuale panorama economico-finanziario mondiale, producendo una “crisi sistemica globale” e uno shock simmetrico che ha colpito il lato della domanda e il lato dell’offerta simultaneamente. Tutti i Governi e le Banche Centrali hanno messo in campo misure straordinarie, sia di natura monetaria […]

Tribunale di Viterbo – Sentenza n. 733 del 7 giugno 2021 – conseguenze dell’assenza di parametri univoci per la definizione del piano di ammortamento

Il contratto di mutuo privo del piano di ammortamento e dell’indicazione dei criteri determinativi del tasso di interesse effettivo attinenti al regime finanziario e dei tempi di riscossione degli interessi deve ritenersi affetto da nullità parziale in relazione alla clausola determinativa dell’interesse corrispettivo ex artt. 1346 e 1418, c. 2, c.c. Il piano di ammortamento […]

Tribunale di Rimini – Sentenza n. 544 del 4 giugno 2021 – prova in giudizio della cessione del singolo credito trasferito mediante cessione in blocco

Nel caso di cessioni di crediti in blocco ex art. 58 TUB, ai fini della prova della titolarità del credito in capo alla cessionaria non è necessaria la produzione del contratto di cessione; in assenza di specifici limiti positivi alla prova in giudizio del contratto di cessione di credito, deve affermarsi l’astratta possibilità di ritenere […]

Cassazione, SS.UU. – Sentenza n. 10355 del 25 giugno 2021 – acquisizioni di partecipazioni bancarie: il relativo controllo di legittimità spetta alla competenza esclusiva del giudice dell’UE

consob

Il Meccanismo di Vigilanza Unico (MVU), di cui al Regolamento UE n. 1024/2013, presuppone che il potere decisionale esclusivo in ordine alle acquisizioni di partecipazioni qualificate in banche appartenga alla BCE. Pertanto, il coinvolgimento delle autorità nazionali nel procedimento che conduce all’adozione della decisione della stessa BCE non mette in dubbio la qualificazione degli atti […]

Banca d’Italia: nuovi requisiti sulla procedura di valutazione dell’idoneità degli esponenti bancari

giustizia

La Banca d’Italia, in data 4 maggio 2021, ha emanato un provvedimento pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 149 del 24 giugno 2021, recante nuove disposizioni sulla procedura di valutazione dell’idoneità degli esponenti di banche, intermediari finanziari, istituti di moneta elettronica, istituti di pagamento e sistemi di garanzia dei depositanti. Le disposizioni, resesi necessarie a seguito […]

BCE: in consultazione le modifiche alla Guida sulle valutazioni di idoneità e correttezza dei componenti del consiglio di amministrazione

commissione europea

La BCE, in data 16 giugno 2021, ha posto in pubblica consultazione delle proposte di modifica alla propria Guida sulla verifica dei requisiti di professionalità e onorabilità dei componenti dell’organo di amministrazione, sia con funzione di gestione (membri esecutivi) sia con funzione di supervisione strategica e controllo (membri non esecutivi), di tutti gli enti significativi […]