main page

WEBINAR

LIVE STREAMING

VIRTUAL EVENT

English English Italian Italian

Giudice di Pace di Frosinone, sentenza 29 luglio 2020 – Lockdown – Incostituzionalità

maarten-van-den-heuvel-_pc8aMbI9UQ-unsplash

In riferimento alle recenti misure restrittive adottate per evitare la diffusione del coronavirus, neppure una legge potrebbe prevedere nel nostro ordinamento l’obbligo della permanenza domiciliare, direttamente irrogato a tutti i cittadini dal legislatore, anziché dall’autorità giudiziaria con atto motivato, senza violare il l’art. 13 Cost. Peraltro, trattandosi di DPCM, cioè di un atto amministrativo, il Giudice non deve rimettere la questione di legittimità costituzionale alla Corte costituzionale, ma deve procedere alla disapplicazione dell’atto amministrativo illegittimo per violazione di legge.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Quanto reputi interessante questa pubblicazione?

Clicca per votare!

Media preferenze 0 / 5. Conteggio: 0

Nessuna preferenza al momento

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?